• 15/01/2019

La forfora è un disturbo del cuoio capelluto e si presenta come scaglie tendenzialmente oleose, di colore bianco, giallastro o grigio, distribuite sui capelli o sul cuoio capelluto. Quando le scaglie cadono sulle spalle e diventano più evidenti, l’autostima di chi soffre di questo disturbo può essere condizionata. Quali altri sintomi possono verificarsi con la forfora?

Prurito o secchezza del cuoio capelluto
● Eccessiva secrezione di sebo
● Arrossamento del cuoio capelluto


Cosa causa la forfora?

Ci sono una serie di fattori che possono contribuire all'insorgenza della forfora: dalla pelle secca, all’uso scorretto di prodotti per capelli, ad alcune malattie o condizioni cliniche. La scarsa igiene, invece, non è correlabile all’insorgenza di tale disturbo; tuttavia se non si lavano regolarmente i capelli, la forfora può diventare maggiormente visibile. Diamo un'occhiata ad alcune delle principali cause della forfora.

 

Malassezia furfur

La Malassezia è un fungo che si trova naturalmente nella microflora della superficie della cute umana ed è la causa più comune di forfora e dermatite seborroica. La Malassezia si nutre degli acidi grassi presenti nel sebo e si trova comunemente nelle aree che contengono le ghiandole sebacee come il cuoio capelluto, il viso e la parte superiore del corpo. Quando il fungo cresce eccessivamente può portare ad un aumentato ricambio delle cellule cutanee, causando a sua volta infiammazione e una maggiore secrezione di sebo. In questo modo le cellule più vecchie del cuoio capelluto verranno eliminate più velocemente, manifestandosi come forfora.

 

Dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una condizione comune della pelle causata da una crescita eccessiva del fungo Malassezia furfur. La dermatite seborroica può manifestarsi con prurito, desquamazione e rossore del cuoio capelluto, del viso e di altre aree del corpo con forme severe di forfora.

 

Pelle secca

La pelle secca è una causa comune della forfora, soprattutto in inverno quando siamo esposti a temperature più fredde ed al riscaldamento centralizzato. Se la forfora presente sui capelli e sul cuoio capelluto è caratterizzata da scaglie molto piccole e non oleose o se, in generale, soffri di secchezza della cute in altre parti del corpo, molto probabilmente la pelle secca è la ragione principale dell'insorgenza di forfora.

 

Patologie

La forfora può essere associata ad alcune malattie, come il Morbo di Parkinson, o condizioni cliniche della pelle, come l'eczema e la psoriasi. L'eczema causa secchezza della pelle, screpolature, rossore e prurito; la psoriasi è una condizione clinica caratterizzata da arrossamento, papule e placche eritematose ricoperte da squame argentee. Entrambe le malattie possono interessare il cuoio capelluto del soggetto e causare la forfora.

 

Prodotti per capelli

La sensibilità ai prodotti per i capelli come tinture, mousse, gel e spray può causare reazioni allergiche o dermatite da contatto. Gli ingredienti contenuti all'interno di questi prodotti possono irritare la pelle e danneggiarne lo strato esterno causando secchezza e desquamazione del cuoio capelluto e forfora.

 

Cambiamenti stagionali

I cambiamenti della temperatura e dell'ambiente circostante, come una maggiore esposizione al riscaldamento centralizzato durante l'inverno, possono causare secchezza a livello del cuoio capelluto e provocare riacutizzazioni della forfora.

Come Nizoral può trattare la forfora

Nizoral Shampoo tratta la forfora e l’infiammazione ad essa associata, combattendone la causa e alleviando i sintomi tipicamente correlati come secchezza, desquamazione, rossore e prurito.

articoli Correlati

18.01.2019
Cuoio capelluto: come prendersene cura

Metti in pratica alcuni consigli per mantenere il cuoio capelluto in salute e per prevenire lo sviluppo della forfora

22.01.2019
Forfora: cause e rimedi

I capelli hanno un ruolo importante nell'aspetto di ogni persona e avere problemi di forfora può condizionare diversi aspetti della vita quo…

24.01.2019
Come combattere la forfora

La forfora è un disturbo del cuoio capelluto e dei capelli che può causare problemi di autostima e influenzare la vita quotidiana